domenica 5 novembre 2017

INTERVISTA A DANIELA CAIAZZO




Oggi , ospite del salottino libroso, l'amica e giovane autrice,  Daniele Caiazzo.

CONOSCIAMOLA MEGLIO...

1 Cosa vede Daniela allo specchio?
Vedo molte cose guardandomi allo specchio, tutto questo dipende dallo stato d’animo, ma il più delle volte ci vedo una semplice ragazza che cerca di guardare avanti e che ha tanti sogni nel cassetto.

2 Due aggettivi per Daniela /scrittrice e due aggettivi per Daniela/donna
Con tutta sincerità, non mi definisco una scrittrice, questo termine per me è molto importante, pronuncio questa parola per definire un vero scrittore. Mi definisco una semplice autrice che mette tutta se stessa in un romanzo, se un lettore mi definisce tale, per me è un vero onore, perché vuol dire che quel romanzo ha toccato i loro cuori.
Tornando alla domanda precedente, come autrice direi: sognatrice e creativa. Come donna invece: (Come mi definiscono le persone che mi conoscono) Dolce e sensibile.

3 La vita è un'enorme tela . Cosa hai dipinto sulla tua?
Direi che sono ancora a metà dipinto, fino ad ora nella tela ho inserito me, le mie passioni e le persone che fanno parte della mia vita, per quanto riguarda la vita in generale, quella sarà tutta da scoprire.

4 Ti sei mai spogliata di normalità, per vestirti di follia?
Normalità? Questa parole non è nel mio dizionario

 5 Ci sono due giorni in cui non si può far nulla : ieri e domani. Quindi, oggi è il giorno giusto per...?
Fuggire dalla realtà che molte volte ci soffoca e vivere mille altre vite. Come? Leggere ininterrottamente.

6 Quando è nato l'amore per la scrittura?
Ho scoperto di amare la scrittura solo dopo la prima stesura del mio romanzo, non avevo mai scritto nulla prima d’ora, confidai a due mie amiche che avevo una storia nel cuore e che pensavo ogni istante, queste miei amiche mi hanno invogliata a scrivere, dicendomi che dovevo almeno provarci, e che potevo tenerla per me se non sarebbe andata bene, hanno avuto fiducia in me , così è iniziato tutto. Non sapevo a cosa andavo in contro quando ho iniziato a scrivere, è stata una sorpresa anche per me.

7 Agli occhi del cuore di che colore appaiono le pagine dei tuoi libri?
Le pagine del mio libro sono colorate: Rosso come l’amore che lega Colton e Khloe, Rosa e verde come un giardino colorato, e un pizzico di marrone, che in questo caso appare duro e senza cuore.

8 Cosa regali al lettore attraverso il tuo romanzo?
Credo che a questa domanda devono rispondere i lettori perché ognuno legge con il proprio stato d’animo e le proprie emozioni, ogni persona, quando legge, percepisce qualcosa di diverso dall’altro.
Io da autrice spero di regalare tante belle emozioni e speranze, nella speranza che questa storia lasci un insegnamento di vita. Mai dare nulla per scontato, bisogna apprezzare di più le persone che amiamo e che ci amano.



9 " Fin dove può arrivare l'amore" arriva dal cuore o dalla mente?
Assolutamente dal cuore, questa storia resterà per sempre dentro di me.

10 Nel libro si narra della forma più sublime di amore; cos'è per Daniela questo sentimento?
Non so spiegare a parole cosa sia per me
l’amore, forse è questo il punto: l’amore non va spiegato. La risposta a questa domanda si può trovare tra le pagine del mio Romanzo.

11 A quale personaggio del libro sei particolarmente affezionata? 
Senza dubbio posso dire Colton e Khloe. Li definisco miei amici, è da pazzi lo so! Non esistono neanche! Ma per me non è così, da qualche parte loro esistono davvero. Dentro di me sicuramente.

12 Progetti futuri?
Scrivere altri Romanzi.:)

13 domandine a raffica:
pregio
Troppo buona (Detto da chi mi conosce, non so giudicarmi da sola)
difetto
Mi fido subito delle persone (Ma ci sto lavorando) 
colore preferito
Il rosa
genere letterario
Romanzi d’amore
libro ed autore preferito
Autore preferito Nicholas Sparks, l’uomo che mi ha fatto scoprire un mondo nuovo, a lui devo tutto.
Il mio libro preferito? C’è ne sono talmente tanti! Non riesco mai a rispondere a questa domanda 
cibo preferito
Non c’è qualcosa di preferito, mi piace quasi tutto 
passione
Leggere, guardare i film, ballare, ascoltare musica e… mi piacciono troppe cose =)
scaccia tristezza
Buona compagnia
oggetto indispensabile
I miei libri.
oggetto superfluo
Nessuno, credo 
odi
Non mi piace l’odio.
ami
A parte i libri, la mia famiglia e tutte le persone che fanno parte della mia vita. 
tre desideri per il genio della lampada
-Salute per tutti, un mondo più buono e un tetto per tutte le persone che vivono in strada.

IL SALUTO AI LETTORI

 Daniela è stato un piacere leggere e recensire il tuo libro.
Agire guidati dall'amore , il più grande e prezioso dei sentimenti, 
questa l'essenza del tuo romanzo.
Ti auguro un luminoso percorso costellato di successi come donna e scrittrice.

2 commenti:

  1. Brava amore���� magnifica. Continua sui tuoi passi..

    RispondiElimina